Gnocchi di patate: le dosi giuste (evviva)

Sarà capitato anche a voi di preparare gli gnocchi di patate in modalità “faccio a occhio”:
lesso le patate e aggiungo farina a occhio, aspetta ancora un po’ che appiccicano, adesso meglio, ‘spetta che li infarino ancora etc etc per poi trovarti con un piatto di gnocchi che quando va bene sono duri come marmo, quando va male diventano una colla in padella con il sugo.
E ogni volta ti riprometti di segnarti quanta farina hai usato per metterne un po’ meno, dando poi la colpa alle patate che erano troppo farinose, troppo indietro di cottura, o troppo “novelle”.
In aiuto è arrivata la zia Rita con il giusto mix di ingredienti. Da allora ogni volta peso tutto e la consistenza è sempre perfetta. Provare per credere.

Ecco la mia ricetta degli gnocchi di patate.

Ingredienti (per 4 persone)

1 kg di patate (pesate già pelate)

1 uovo intero

300 gr di farina bianca 00

per il sugo: olio, aglio, pomodoro e 1 foglia di basilico

Come si fanno

Pelare le patate e tagliarle a metà in senso della lunghezza. Versare un bicchiere e mezzo di acqua e sale grosso su fondo della pentola a pressione, inserire le patate messe nell’apposita retina, chiudere e lasciar fischiare per 10 minuti.

p.s. Quando aprite la pentola provate la cottura delle patate infilando i rebbi della forchetta: se sono morbide sono cotte sennò vanno rimesse sul fuoco ancora qualche minuto di fischio. E’ importante che siano ben cotte altrimenti avrete degli gnocchi “granulosi”

gnocchi di patate la preparazione_pelare le patate

Passare le patate lessate nello schiacciapatate e lasciare intiepidire (non farlo raffreddare troppo, basta che le patate siano tiepide da poterci mettere le mani senza scottarsi).

gnocchi preparazione_lo schiacchiapatate

Unire un uovo e la farina e lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla morbida ma della giusta consistenza.

(non occorre lavorarla troppo)

gnocchi preparazione impasto

Da questa “palla” di impasto togliere una fetta e formare un cilindro con le mani, di circa 2-3 cm.Potete aiutarvi infarinando leggermente la spianatoia con la farina bianca. Con un coltello tagliate tanti piccoli pezzetti

gnocchi preparazione cilindretti

Mettete a bollire una pentola capiente con acqua salata e versatevi gli gnocchi (una ventina alla volta) togliendoli con la schiumarola quando verranno a galla.

A parte avrete preparato il sugo di pomodoro (o ragù o altri sughi a piacimento).

Io scolo gli gnocchi prima di versarli nella pentola con il sugo, per non annacquarlo.

Potete alternare la preparazione degli gnocchi con la cottura in acqua, facendo un po’ alla volta e lasciandoli scolare giusto qualche minuto prima di versarli nel sugo.

Una spolveratina di grana e…buon appetito!

gnocchi di patate

Potrebbe interessarti anche il risotto in pentola a pressione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *